5 mai più senza: Febbraio

5 mai più senza

Tanti anni fa ho conosciuto una persona che lavorava in una casa editrice e si occupava di quelle uscite periodiche che in TV sono tanto enfatizzate da quantità enormi di passione, amore, fantasia e gadget improbabili.

Ero nella fascia di età tra i 18 e i 24 anni, non avevo nessun reddito e di libri mi facevo bastare quelli dell'università. Forse proprio per tutti questi motivi non ho saputo rispondere alla domanda: che tipo di raccolta ti piacerebbe trovare in edicola?

Ancora oggi farei fatica, perché è vero che ci sono tantissimi argomenti interessanti, ma per acquisirne una conoscenza neanche troppo completa è necessario aspettare mesi (forse anni) e la maggior parte dei gadget non solo sono di pessima qualità ma non mi passerebbe neanche un minuto per la testa di comprarli (e credetemi io comprerei qualunque cosa!). [nota del caporedattore: Posso confermare!]

5 mai più senza

Tanti anni fa ho conosciuto una persona che lavorava in una casa editrice e si occupava di quelle uscite periodiche che in TV sono tanto enfatizzate da quantità enormi di passione, amore, fantasia e gadget improbabili.

Ero nella fascia di età tra i 18 e i 24 anni, non avevo nessun reddito e di libri mi facevo bastare quelli dell'università. Forse proprio per tutti questi motivi non ho saputo rispondere alla domanda: che tipo di raccolta ti piacerebbe trovare in edicola?

Ancora oggi farei fatica, perché è vero che ci sono tantissimi argomenti interessanti, ma per acquisirne una conoscenza neanche troppo completa è necessario aspettare mesi (forse anni) e la maggior parte dei gadget non solo sono di pessima qualità ma non mi passerebbe neanche un minuto per la testa di comprarli (e credetemi io comprerei qualunque cosa!). [nota del caporedattore: Posso confermare!]

Detto questo, dopo tanti anni, e aggiungo anche un "finalmente", in TV e in edicola, associata a tutta quella passione e a quella fantasia, troviamo raccolte su maglia, uncinetto e punto croce.

Beh....ammetto di aver comprato le prime uscite e ho avuto ahimè la conferma di quanto sopra.

In generale credo che una vita non basti per sapere tutto, ma credo si possano acquisire abbastanza informazioni per poter dire "non sono ignorante in materia".

Ed è poi più o meno facile trovare un buon libro che tratti appunto di maglia, uncinetto o punto croce senza dover aspettare mesi collezionando gomitoli, matasse o attrezzi vari di dubbia qualità (e utilizzo).

Il mio primo "maipiusenza" per questo nuovo anno riguarda la mia grande passione, il lavoro a maglia, ed è questo:

 IMG 0925 2

Ho comprato questo libro online qualche anno fa, nuovo e scontato del 50%.

È stata una di quelle fortune che capitano di rado, sia perché ora è introvabile, sia perché vale molto più del prezzo di copertina.

Purtroppo non posso dirvi dove trovarlo nonostante sia edito da Mondadori, ma posso caldamente consigliarvi di comprarlo se lo trovate!

È ben organizzato, suddiviso per argomento e con immagini molto chiare.

Ovviamente ci sono tanti altri buoni libri molto più economici e disponibili, ma di così completi e ben fatti, vi assicuro che non ne ho ancora trovati.

Dunque non posso non ripetermi: acchiappatelo!!

 

Nel frattempo però voglio fornirvi un glossario. E questo spero diventerà per voi, come lo è per me, un "maipiusenza"!

Negli ultimi mesi ho acquistato numerosi pattern in inglese e non sempre è facile tradurli, soprattutto se si va oltre al "knit" (dritto) o al “purl" (rovescio). Mi sono dunque messa alla ricerca di un sito che mi fornisse delle informazioni complete, immediate e di facile consultazione.

Il web fornisce davvero tutto, ma spesso questo tutto non è proprio come lo intendiamo.

Sono sincera: sono molto esigente e a volte ciò che trovo mi soddisfa solo in parte. Non posso dirlo per fortuna di questo glossario!

Cliccate qui e scaricate anche voi questo prezioso aiuto preparato dal sito Magie di Punti!

 

E ora vi chiedo: avete un quaderno più o meno grande dove conservare tutti quei bei punti o quei bei modelli che "lo inizio appena finisco questo"?

Se non lo avete procuratevelo ed aggiungete all'interno anche questo #maipiusenza da consultare in caso di bisogno e cioè un bel riassunto su come fare aumenti e diminuzioni.

IMG 7358

Una delle mie app preferite è Pinterest e vi trovo tantissima ispirazione. Vi ho trovato l’immagine su aumenti e diminuzioni e anche quella di un articolo che mi incuriosisce da tanto tempo: la tazza porta gomitolo!

 IMG 7440 3

In questo senso Pinterest offre immagini di ogni tipo, colore e forma e non c'è che dire: adoro la "Yard bowl" e sì, lo ammetto, la uso anche!

In Italia non sono molto diffuse, ma negli Stati Uniti e in Gran Bretagna se ne trovano davvero di tutti i tipi.

Ne posseggo una totalmente Made in Italy a cui sono molto affezionata e che mi piace tantissimo, ma se volete comprarne una andate su Etsy (www.etsy.com)!

È ad oggi il portale con la più grande varietà. A forma di polipo (la mia preferita) o gatto o gallina, o con le stelle porta ferri, con coperchio, senza coperchio, con i fiori...insomma sbizzarritevi e mostratemi il frutto del vostro shopping!

Continuando a guardare, troverò di sicuro anche io qualcosa a cui non potrò resistere!

 

Questo è il "maipiusenza" per eccellenza: l'ago da lana con cruna in silicone!

Ecco posso dirlo? Non comprateli su internet, perché costano troppo. Cercateli nelle mercerie più fornite e li troverete di sicuro e al giusto prezzo.

 IMG 1113 2

La confezione è da tre aghi di tre misure diverse, tutte fondamentali. A lungo andare la cruna si sfila e allora non si può far altro che cambiarlo, ma credetemi, con questi aghi, rifinire e cucire i vostri progetti sarà totalmente diverso, avrete una marcia in più!

 

E anche per questa volta siamo arrivati all'ultimo articolo della rubrica... ed invece no, sopresa! Questo mese c'è un #maipiusenza in più!

 

E sapete a cosa non ho potuto resistere? Ai marcapunto a forma di cuore!

Sono piuttosto “sensibile” a San Valentino ma soprattutto ai cuori e indipendentemente dal 14 febbraio, appena ne trovo qualcuno….e questa volta ho pensato di dedicarvi un “maipiusenza” a sorpresa!

Questi marcapunto sono più belli che utili, se devo essere sincera, ma non importa, al cuore non si comanda!

Perché, come dice il Piccolo Principe: “the most beautiful things in the world cannot be seen or touched, they are felt with the heart” (le cose più belle al mondo non posso essere nè viste, nè toccate, ma percepite col cuore).

IMG 7473

 

Spero che i miei suggerimenti siano di vostro gradimento e se volete che cerchi per voi qualche articolo in particolare, scrivetemi!!

A presto,

LaBeBi