Diario di Classe

diario di classe

Ciao a tutti,

l’ultima volta ci siamo lasciati con una questione in sospeso: i genitori dei miei bambini mi avrebbero permesso di fare un progetto di maglia?

A metà ottobre abbiamo fatto la riunione e armata di entusiasmo e ben preparata ho presentato il progetto.

Ho fatto le cose per bene e dopo aver letto quanto avevo scritto (obbiettivi, tempi, materiale, ecc) ho raccontato dei Magliuomini e del mondo affascinante che si nasconde dietro un paio di ferri. Devo ammettere che sono partita con un po’ di pregiudizi ed ero agitata e preoccupata dalla reazione dei genitori, soprattutto quelli dei bambini. Mi sbagliavo: hanno accolto con entusiasmo la proposta e mi hanno dato il loro consenso a procedere, stupiti di quel che ho raccontato loro.

Ho saputo poi che qualcuno ha fatto un giro su internet in cerca di informazioni. Tra l’altro in entrambe le terze (B e C) ho dato inizio al progetto, mentre nella terza A incomincerò prossimamente e lo farò solo una parte.

20161007 085700

Sono allora partita con i preparativi. Ho cucito ad ogni bambino un sacchetto porta lavoro (con l’aiuto di mia mamma che in questi frangenti è sempre molto utile) che durante la prima lezione hanno decorato a loro piacimento. Mi ha commossa il disegno di M. che mi ha disegnata con ferri, sacchetti e aghi: queste sono le piccole gioie che mi regala il mio lavoro!

20161019 15112720161025 113630

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

20161025 121557

 

Abbiamo poi passato, due mattinate a smatassare gomitoli e a metterli nei sacchetti, e poi finalmente tutto era pronto per incominciare.

20161011 102023

Il progetto prevede di iniziare a lavorare a maglia con le mani, in modo da prendere confidenza con la lana e i movimenti da fare, il finger knitting. Devo dire che in un paio di lezioni quasi tutti i bambini hanno imparato. Qualcuno già dalla prima ha preso il via.

Una mia bambina viene a scuola qualche giorno dopo con una sciarpa per me, fatta con la lana della nonna. Mi ha stupito il fatto che nella terza B sono stati più bravi proprio i maschietti mentre nella mia, la C, le bambine hanno imparato subito. Poi molte bambine hanno provato a casa e si sono fatte delle sciarpe, S. ha chiesto in aiuto la mano del papà per farla un po’ più larga!.

20161026 15254620161026 153516

 

 

 

 

 

 

 

 

Ogni mattina, dopo avermi salutato (se non lo fanno tornano fuori e rientrano salutando), alcune bambine mi chiedono immancabilmente “oggi facciamo maglia?”. Mi piace pensare che sto coltivando dei piccoli knitters… e chissà che un giorno possano coltivare questa passione.

Nel frattempo sono arrivati i ferri….. ma questo ve lo racconto la prossima volta!