Zen per Creativi: Prego... entrate pure!

zen per creativi

 

Ovvero... L'importanza dell'ingresso!

Che tu abbia un laboratorio/negozio, uno studio in casa, o un piccolo angolo di lavoro prima o poi ci dovrai entrare, dovrai far entrare gli altri e, soprattutto, dovrai far entrare la fortuna e l'abbondanza, che tradotto in termini professionali significa:

- tante commissioni

- nuove idee

- rapporti utili e produttivi

e, naturalmente

- soldi

Prima di tutto dobbiamo capire il valore simbolico dell'ingresso o, meglio ancora, della porta di ingresso.

 

3

 

Le porte (come tutti gli infissi in casa) sono elementi di confine, ogni volta che attraversi una porta, consapevolmente o inconsapevolmente, tu vivi un'esperienza trasformante. 

Di la verità ci sono dei posti nei quali, quando entri, senti di poter lasciare tutto fuori, ti senti trasformato, può essere un locale, un negozio, una stanza, ma varcare quella soglia ti fa stare subito meglio. Questo accade perchè quella porta, grazie ad una combinazione di cose, ha in sè qualcosa di "magico".  Adesso immagina che la porta del tuo laboratorio abbia lo stesso effetto sulle persone che entrano, accogliendole e mettendole a loro agio, con buone conseguenze per le tue finanze!

"Ma come può, il mio ingresso, essere una fonte di ricchezza e di abbondanza?" 

In verità bastano poche accortezze, ecco tre cose di cui tenere conto per trasformale la tua porta in un portale dell'abbondanza:

L'ESPOSIZIONE

Sapere su che lato affaccia la tua porta d'ingresso significa capire subito a quali caratteristiche va incontro il tuo laboratorio/negozio/studio.

 

1

 

- Nord. Quando la porta è rivolta a nord sono coinvolte le finanze, è la posizione più propizia per i guadagni

- Est La porta ad est richiama abbondanza creativa e successo, è un'ottima fonte di ispirazione

- Ovest è il lato meno favorevole per la porta, perchè ha un'energia lenta, che richiede molto sacrificio per ottenere ciò che vuoi.

-Sud E' il lato dove che porta con se discontinuità, grandi guadagni e grandi perdite o momenti di stallo importanti.

Naturalmente è importante che poi tutto l'ambiente sia progettato in maniera corretta ed è possibile intervenire con dei correttivi.

IL COLORE

Per me il colore è una continua fonte di ispirazione, le sue vibrazioni sono alla base della nostra quotidianità e sono una grande fonte di nutrimento per la nostra vita! Ma eviterò di farti un trattato sul colore e vado subito al sodo.

 

4

 

Caratterizzare la tua porta d'ingresso con un colore, significa dare subito un messaggio a chi viene a trovarti. Questo non significa che dovrai dipingere la porta di casa, se puoi farlo è perfetto, ma basterà qualche accortezza cromatica. 

TI lascio qualche idea:

- inserisci una decorazione particolare, io recentemente ho realizzato un mandala per la mia porta nel colore viola (il colore legato al denaro), ma potresti realizzarlo con molti significati, io ti suggerisco i mandala Chakra e gli Yantra che sono simboli sacri portatori di buona energia.

- potresti rivestire la porta con un tessuto, posizionando del velcro sulla sommità della porta al quale fisserai il tessuto che hai scelto

- puoi inserire una classica tenda nel colore giusto

- Hai delle vetrine? Quale migliore soluzione per i fondali se non dei pannelli colorati?

Ma quali colori sono giusti? Dipende:

- il viola è legato al denaro

- il giallo all'abbondanza

- il rosso è indicato per aiutarti a superare eventuali blocchi con il denaro, ma va dosato con parsimonia

- il blu se hai bisogno di comunicare molto 

- il verde è un colore ambiguo, le persone ti adoreranno, ma acquisteranno poco

- l'arancione per attirare una clientela giovane e far entrare la creatività

Anche in questo caso è necessario lavorare su più fronti per ottenere ciò che vuoi.

LE PIANTE

Posiziona delle piante ai lati del tuo ingresso (se di colore viola, meglio!), le piante purificano creando un filtro naturale. 

 

2

 

L'ideale sarebbe averle di dimensioni importanti, ma se non puoi, procurati dei trespoli per piante oppure una vecchia scala a muro dove mettere piccole piantine.

Prova a seguire questi tre piccoli consigli, sono sicura che sarà diverso anche per te entrare nel tuo luogo di lavoro!

Ma adesso sono curiosa di sapere com'è il tuo attuale ingresso e se vuoi qualche suggerimento scrivimi nei commenti qui sotto.

Shanti!